Il programma di Sei Merate in sintesi: l’interesse per la Conoscenza.

 

Screenshot 2014-04-22 09.17.59

Proseguiamo la pubblicazione delle sintesi dal programma di Sei Merate, che sarà depositato il 24 aprile e, contemporaneamente, sarà scaricabile su questo sito. Questo pomeriggio parliamo di conoscenza: politiche culturali ed educative inclusive sono il primo passo per formare cittadini consapevoli, che diventino soggetti attivi e partecipi della vita comune. La scuola, insieme alle associazioni culturali e sportive, risulta essere il motore di questo percorso condiviso.

Scuola e Istruzione

-confermare il sostegno al Piano per il Diritto allo Studio;

-contrastare l’abbandono scolastico e sostenere gli studenti attraverso il potenziamento del doposcuola;

-in sinergia con le associazioni culturali e sportive, attivare laboratori che completino la formazione extracurriculare;

-ottimizzare i servizi scolastici accessori, migliorandone il rapporto qualità-prezzo;

-istituire borse di studio al fine di valorizzare le eccellenze didattiche, sportive ed artistiche.

Attività Culturali

-ampliare e riprogettare la Biblioteca civica con un occhio attento ai cambiamenti sociali, valorizzandone la funzione di luogo di studio e approfondimento culturale oltre che di aggregazione;

-valorizzare l’area Mons. Basilico (Area Cazzaniga) per renderla, in sinergia con la vicina biblioteca, un polo attrattivo dal punto di vista culturale e turistico e, al contempo, un’area sicura da vivere quotidianamente;

-destinare Villa Confalonieri a polo museale, accogliendo e ampliando l’attuale museo di storia naturale e destinando spazi a mostre temporanee;

-garantire ed agevolare l’attività delle numerose associazioni presenti sul territorio, agevolando l’uso degli spazi comunali, introducendo pratiche di semplificazione burocratica e reperendo, ove necessario, sedi adeguate per lo svolgimento delle attività offerte.

 

Attività Sportive

-garantire alle società sportive un uso razionale e programmato delle palestre, finalizzata a uniformare le modalità e i tempi di utilizzo delle strutture comunali e convenzionate;

-programmare un piano di riqualificazione degli impianti sportivi esistenti;

-sostenere e coordinare il tradizionale programma di manifestazioni “Merate per lo sport”.

 

Annunci

Elezioni Comunali 25 maggio 2014 Candidata SIndaco Silvia Villa

Pubblicato su Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: