DIECI PROPOSTE CONCRETE DA SEI MERATE PER UNA CITTA’ BELLA, SOLIDALE E SOSTENIBILE

Dieci le osservazioni presentate da SAI MERATE alla variante del Piano di Governo del Territorio inaugurata dalla Giunta Comunale con delibera 56 del 18 marzo scorso.

Le istanze, depositate martedì scorso in Municipio, propongono interventi concreti a modifica del vigente PGT, evidenziando un’idea precisa di città: una città che si prenda cura dei suoi abitanti più fragili (prevedendo interventi di housing sociale ed individuando aree da destinare all’edilizia convenzionata), che incentivi il recupero degli edifici esistenti attraverso l’esenzione degli oneri di urbanizzazione, che preveda tutele specifiche per le aree di maggior pregio e che al contempo sostenga le proprie imprese.

E’ in questo scenario che a nostro avviso devono essere collocate le scelte connesse alla revisione del Piano di Governo del Territorio che, anche attraverso la riscrittura del Regolamento Edilizio ed una maggiore semplificazione per i cittadini, dovranno essere indirizzate ad una decisa pausa di riflessione rispetto allo sviluppo della città innestato con i precedenti PRG ed orientate alla qualità piuttosto che alla quantità degli interventi ed alla minimizzazione del consumo di suolo.

Queste, in sintesi, le proposte presentate da SEI Merate:

–  per contrastare il consumo di suolo e favorire la riqualificazione dell’esistente

Un’istanza propone di ridurre (totalmente o parziale) gli oneri di urbanizzazione per coloro che recuperano edifici esistenti, prevedendo interventi di riqualificazione energetica

–  per sostenere le aree produttive

Un’istanza propone di consentire piccoli incrementi volumetrici (fino a 100mq) a quelle aziende che propongono interventi di riqualificazione energetica dei propri edifici

–  per tutelare le aree di maggior pregio ambientale e architettonico

Un’istanza chiede di considerare come “R2b” (ovvero “aree residenziali con elementi di rilievo urbanistico e architettonico in ambiti di particolare pregio storico-ambientale”) contesti di particolare pregio ambientale come alcune aree di via Podgora, via San Vincenzo – lato est, via Montegrappa – parte bassa, via S. Cateria da Siena, via Baslini, via Terzaghi – angolo SP342.

–  per una migliore pianificazione delle aree industriali

Un’istanza chiede che venga predisposto un progetto complessivo per l’Ambito di Trasformazione 3 (ATR3) a sud di via Bergamo, prevedendo una configurazione omogenea dei volumi produttivi, dei servizi, delle aree verdi, della viabilità, incrementando le aree standard a beneficio del Comune

 –  per facilitare l’acquisto di abitazioni in edilizia convenzionata

Un’istanza propone che il già previsto Piano di Completamento di Cascina Galli possa essere realizzato completamente in edilizia convenzionata

–  per supportare le fasce deboli

Un’istanza chiede che la Giunta identifichi degli immobili da destinare ad interventi di housing sociale (non solo accoglienza di famiglie in condizioni di fragilità o anziani parzialmente autosufficienti, ma anche case per i giovani o strutture di condominio diffuso)

–  per strade libere dalla pubblicità

Un’istanza propone il divieto di installazione di cartelloni pubblicitari e luminosi lungo le strade provinciali (via Bergamo, via Statale) e le rotonde

–  per evitare opere faraoniche e di scarsa utilità

Un’istanza propone di eliminare dal PGT i riferimenti alla variante al tracciato alternativo alla SP 342 dir, che attraverserebbe in trincea o in galleria la valle della Molgora, tra Cernusco Lombardone ed Olgiate

–  per contrastare le ludopatie e la dipendenza dal gioco d’azzardo

Un’istanza propone regole più severe nella disciplina delle sale da gioco VLT (ad esempio il divieto di apertura o trasferimento di sale VLT entro la distanza di 500 metri da luoghi sensibili, come peraltro previsto dalla normativa regionale).

–  per incrementare il numero di orti urbani

Un’istanza chiede di dedicare ad orti urbani le aree di proprietà comunale di via Pertini a Brugarolo e di individuare altre aree limitrofe al centro da destinare a questo scopo

Clicca per visualizzare le istanze complete:

ISTANZA PGT 1_scomputo oneri residenziale

ISTANZA PGT 2_riqualificazione energetica produttivi

ISTANZA PGT 3_disciplina ATR3

ISTANZA PGT 4_eliminazione variante 342dir

ISTANZA PGT 5_edilizia convenzionata cascina Galli

ISTANZA PGT 6_eliminazione cartelloni pubblicitari

ISTANZA PGT 7_disciplina sale da gioco

ISTANZA PGT 8_orti urbani

ISTANZA PGT 9_aree pregio R2b

ISTANZA PGT 10_housing sociale

Annunci

Elezioni Comunali 25 maggio 2014 Candidata SIndaco Silvia Villa

Pubblicato su Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: